Nascar: il pilota impazzisce dopo l’incidente e lancia il casco sull’auto del rivale in corsa

0

Ha perso letteralmente le staffe e, a bordo pista, ha lanciato il suo casco contro l’auto in gara di Matt Kenseth nel corso del gran premio di Bristol. Lo sconsiderato gesto va attribuito al pilota Tony Stewart, reazione determinata dalla convinzione di aver subito una grave scorrettezza ad opera del rivale. Durante la corsa, i due piloti urtandosi, erano finiti contro le barriere di protezione. Una folle reazione che tuttavia non sarà sanzionata dalla Nascar. Il casco scagliato, fortunatamente non ha danneggiato la vettura di Kenseth, che ha concluso la sua corsa in 25esima posizione, mentre Stewart è arrivato 27esimo. Il video in queste ore staziona nella top ten dei più cliccati su Repubblica TV, io ve lo mostro appena qui sotto. Buona visione.

loading...

LASCIA UN COMMENTO