Aldo Grasso e il fallimento di Miss Italia 2012: “programma noioso, manca un format”

0

Anche la 73esima edizione di Miss Italia è stata consegnata agli archivi. Ha vinto Giusy Buscemi, questa volta però a far notizia non sono le concorrenti e i verdetti, piuttosto il flop dal punto di vista televisivo di un evento che non è più tale. Aldo Grasso ha analizzato il fallimento di Miss Italia, parlando della mancanza di un format. La decisione di racchiudere tutto in due serate non è servita a rendere i ritmi del programma più incalzanti. Il canovaccio è sempre lo stesso, Fabrizio Frizzi chiama le concorrenti e comunica loro il verdetto. Una ricetta vecchiotta e noiosa, che nell’era della bellezza ormai non incanta più nessuno. Insomma, di belle ragazze che sfilano in bichini sono pieni i palinsesti, e tra Miss Muretto e Miss Padania, gli italiani ormai ne hanno le tasche piene. Ascoltiamo allora la parole del critico televisivo grazie a questo contributo video che ci arriva direttamente dalla Web TV del Corriere Della Sera.

loading...

LASCIA UN COMMENTO