(video) Franco Fiorito arrestato: “pericolo di fuga e inquinamento” per la Procura

0

Probabilmente non verrà crocifisso, per ora Franco Fiorito è stato semplicemente arrestato. E non per un panino con la porchetta. Lo scandalo della regione Lazio, quello che continua ad indignare il nauseato popolo italiano, ha il suo protagonista. Da questa mattina “Er Batman” è dietro alle sbarre, per la Procura di Roma il pericolo di fuga e di inquinamento delle prove era tangibile. E così per Franco Fiorito si sono spalancati i cancelli di Regina Celi, l’ex capogruppo regionale del Pdl dovrà rispondere dell’accusa di peculato. Intanto da ieri, il nome di Fiorito compare anche nel registro degli indagati della procura di Viterbo; calugna e falso i reati contestati.

LASCIA UN COMMENTO