(video) Egitto, giornalista di France 24 molestata in diretta TV

0

Sonia Dridi, corrispondente per France 24 in Egitto era impegnata in un collegamento in diretta con la redazione quando è stata aggredita da una folla di uomini alle sue spalle in Piazza Tahrir. Attraverso il proprio profilo su Twitter, la giornalista ha tenuto a precisare: “sono più spaventata che ferita“, cogliendo inoltre l’occasione per ringraziare l’amico che si trovava inseme a lei e che è riuscito a salvarla da quel branco scatenato. Il video che documenta quanto accaduto è stato pubblicato in rete e sta sollevando un’ondata di sdegno in tutto il mondo. Di un’aggressione simile, ma ahimè decisamente più grave, è stata vittima anche la corrispondente della CBS Lara Logan, violentata e selvaggiamente picchiata nella stessa piazza. Sarebbe forse il caso di evitare di mandare corrispondenti donne in queste aree del mondo dove i rischi per l’incolumità sono troppo elevati.

LASCIA UN COMMENTO