Servizio Pubblico: l’intervista a Ruby nella prima puntata del 25 ottobre 2012

0

Ascoltando l’intervista a Ruby che ieri sera Michele Santoro ha proposto come piatto forte della sua prima puntata di Servizio Pubblico, non ho potuto fare a meno che chiedermi una cosa: ma ce n’era davvero bisogno, qualcuno avvertiva la curiosità di ascoltare ancora una volta le confessioni di una ragazzina ignorante come l’acqua della barba e che di più gioca a fare la vittima? Berlusconi ha abbandonato ufficialmente la scena politica l’altro ieri, ma in realtà il Cavaliere, politicamente parlando, è defunto ormai da parecchio. E allora lasciamo riposare i morti e pensiamo ai vivi caro Santoro. Non si fanno certamente gli interessi del popolo italiano continuando ad invitare dinosauri come Fini, ma tant’è. Ho trovato noiosa da morire la prima puntata di Servizio Pubblico, fatta eccezione per qualche acuto regalato da Travaglio e dalla Costamagna, mi è sembrato tutto molto lento e ripetitivo. Uno degli orfani del personaggio Berlusconi sembra essere proprio il buon Santoro, il quale farebbe bene a cambiare registro, perchè il paragone con PIAZZAPULITA di Formigli potrebbe farsi impietoso. Altro che Ruby.

loading...

LASCIA UN COMMENTO