Di Canio show in Inghilterra, la sua squadra pede e lui sfotte i tifosi avversari (video)

0

Nonostante la sconfitta nel match di Capital One Cup contro l’Aston Villa – un 3 a 2 subito in casa che che permette agli avversari di passare il turno – Paolo Di Canio è uscito dallo stadio tra gli applausi del suo pubblico. I suoi ragazzi, infatti, hanno tenuto testa a una squadra che milita in Premier League. E così l’allenatore italiano ne ha approfittato per prendersi una piccola “rivincita” nei confronti degli avversari, sottolineando con ampi gesti come lo Swindon si trovi ai primi posti della League One (è 7° in campionato, a ridosso dalla zona play-off dove ci si gioca un posto per la Premier) e come invece l’Aston Villa navighi in pericolose acque nella lega superiore, dove attualmente è quartultimo. Nel corso delle interviste negli spogliatoi Di Canio si è giustificato con astuzia: “Volevo solo dire ai miei tifosi che si sono fatti sentire molto di più, nel corso della partita, rispetto a quelli dell’Aston Villa”.

LASCIA UN COMMENTO