Esiste un terzo film con Sara Tommasi, lo dichiara Marra: “di un’efferatezza spaventosa”

0

Sembra interminabile l’incubo in cui è piombata Sara Tommasi. Tutto è cominciato la scorsa estate, con la pubblicazione in rete di un filmino hard. Sul video si sono sprecate tonnellate di inchiostro e spese mille parole: che la soubrette non stesse bene prima durante e dopo il film, ormai è chiaro a tutti. E proprio mentre la ragazza cerca faticosamente di risollevarsi, spunta una terza pellicola a luci rosse e a parlarne nel corso di un’intervista rilasciata a Libero è Alfonso Luigi MarraSi tratta di un caso simile ai due precedenti, nel quale i due gentiluomini di campagna – così l’avocato paladino nella lotta al Signoraggio ha definito i due produttori che avrebbero sfruttato soubrette – hanno coinvolto Sara in un terzo episodio caratterizzato da un’efferatezza spaventosa.

LASCIA UN COMMENTO