Zlatan Ibrahimovic e il calcione in testa al difensore del Lione

0

La “firma” di Zlatan Ibrahimovic sul successo del Paris Saint Germain contro il Lione nell’incontro giocato ieri, non è il gol che regala ai parigini i tre punti – e il primo posto in classifica – alla formazione allenata da Carlo Ancelotti. La rete decisiva, infatti, l’ha messa a segno Matuidi. I media però si concentrano sul calcione di Ibra assestato al difensore del Lione Dejan Lovren: volontario o involontario?.

E’ il protagonista di questo video l’ennesima vittima della (pre)potenza fisica di Zlatan: in seguito a un contrasto di gioco, il difensore finisce a terra e l’attaccante svedese per superarlo gli salta praticamente sopra, colpendolo violentemente alla testa con il piede sinistro. Davvero incorreggibile Ibrahimovic, 193 centimetri di classe ma anche di cattiveria.

loading...

LASCIA UN COMMENTO