Caso don Corsi, la parola a don Mazzi: “La Chiesa faccia mea culpa”

0

Il caso don Corsi continua a far discutere; riassumiamolo velocemente. Qualche giorni fa, il parroco di Lerici ha apposto sulla bacheca della propria parrocchia un volantino all’interno del quale invitava le donne a fare autocritica in merito alle violenze subite da parte degli uomini. Argomentazioni talebane hanno commentato in tanti, un giornalista RAI ha quindi contattato don Corsi, ma si è sentito dare del “frocio” dal prete. Non contento, il cordiale sacerdote ha pensato bene di rincarare la dose insultando e minacciando un’altra giornalista. Allucinante. Sulla questione è intervenuto don Mazzi: “la chiesa faccia mea culpa, uno che reagisce in questo modo ha dei seri problemi e tenta di risolverli sfogandosi sugli altri. La chiesa farebbe bene ad occuparsi meno del potere e più delle anime“.

loading...

LASCIA UN COMMENTO