I propositi di El Shaarawy per il 2013: l’intervista di Carlo Pellegatti (Video Mediaset)

0

Di eccentrico e ribelle, Stephan El Shaarawy ha solamente la cresta, per il resto il giovane attaccante di origini egiziane stupisce per la sua maturità, almeno tanto quanto che per la sua incredibile prolificità sotto porta. Capocannoniere della Serie A a soli 20 anni, davvero niente male. Ascolti El Shaarawy e non puoi fare a meno di pensare a Mario Balotelli: due promesse del calcio italiano, solo che il primo dimostra il suo valore quotidianamente sul campo, il secondo ci regala solo sprazzi della sua classe. Il Faraone è stato intervistato un paio di giorni fa su Sport Mediaset e a Carlo Pellegatti ha sottolineato quanto sia importante per un giovane saper rimanere con i piedi per terra e dimostrarsi un esempio con i comportamenti fuori dal campo. Con questa mentalità il giovanotto farà tanta strada. A differenza di altri presunti fuoriclasse che il loro valore devono ancora dimostrarlo con costanza sul rettangolo di gioco.

loading...

LASCIA UN COMMENTO