Mancini: “nessuna rissa con Balotelli”. Il tecnico ridimensiona l’incidente in conferenza stampa

0

Con Mario non c’è stata nessuna rissa, l’ho solo strattonato un po’ perché non voleva lasciare il campo di allenamento, volevo che tornasse negli spogliatoi per evitare che litigasse con il suo compagno per quel brutto fallo. Mario comunque avrà un’altra chance  ha solo 22 anni ed io credo ancora che possa cambiare“. Queste, in sintesi, le dichiarazioni di Roberto Mancini, dopo li lite con Mario Balotelli. Parole più che altro di circostanza, il Mancio ha perso la speranza di cambiare Super Mario già da un pezzo. Nonostante la giovane età e l’indiscussa classe, nessuno sembra davvero disposto ad accogliere Balotelli. I Citizens attendono un’offerta concreta, per ora non pervenuta a Manchester. Per l’attaccante si è parlato con insistenza di Milan, neppure questa tuttavia sembra una strada percorribile. Berlusconi lo ha ripetuto spesso, Balo non risponde al profilo che il club sta cercando, il Cavaliere ovviamente non mette in discussione il talento, ma gli atteggiamenti e il comportamento fuori dal campo del ragazzo.

loading...

LASCIA UN COMMENTO