Maurizio Crozza delude a Sanremo 2013 ma la contestazione iniziale è ridicola (video)

0

Ha preso il via ieri la 66a edizione del Festival di Sanremo. Ospite della prima puntata è arrivato Maurizio Crozza. Il comico genovese ha deciso di puntare sulla politica, sbucando sul palco nei panni di Berlusconi e, imitando nel corso del suo lunghissimo monologo (40 minuti sono davvero eccessivi) anche Pierluigi Bersani, Antonio Ingroia e Luca Cordero di Montezemolo. Un inizio tutto in salita per Maurizio Crozza, evidentemente in imbarazzo per la protesta di uno sparuto gruppetto di contestatori che al grido di: “via la politica da Sanremo”, hanno tentato di rovinare il monologo di Crozza. E’ dovuto intervenire il conduttore Fabio Fazio per cercare di ristabilire un po’ di ordine e permettere al comico di riprendere il suo sketch. La sintesi è che, contestatori a parte, il monologo di Maurizio Crozza a Sanremo 2013 è stato una delusione. Tutto già visto, battute già ascoltate a Ballarò e su La7.

loading...

LASCIA UN COMMENTO