Balotelli ne ha per tutti: frecciate all’Inter, a Mourinho e agli arbitri dopo Milan – Parma: 2-1

0

E’ una vittoria nel segno di Mario Balotelli quella che il Milan ha conquistato ieri sera a San Siro contro il Parma. Specie nel primo tempo, i rossoneri hanno giocato sotto ritmo, quasi svogliati. Autogol di Paletta a parte, ci ha pensato Super Mario a togliere le castagne dal fuoco di Allegri. 4 gol in 3 partite, questa la straordinaria media dell’ex attaccante del Manchester City. Al termine della partita Mario Baolotelli è stato raggiunto dai microfoni Mediaset. Il centravanti della nazionale ne ha approfittato per spedire qualche frecciata in ordine sparso, prima rispondendo a Mourinho (lo Specialone in settimana ha detto che il vero dramma per i tifosi nerazzurri sarebbe vedere Zanetti per la maglia del Milan, non certo Balotelli): “Mourinho pensi a vincere la Champions ed eviti di parlare di me“. Balo ha voluto spedire un segnale anche ai direttori di gara: “se ogni tanti mi fischiassero qualche fallo a favore, eviterei di uscire dal campo con questi graffi“. Il riferimento è alla ruvida marcatura di Paletta, che per fermare Balotelli ha usato le buone e anche le cattive, senza riuscirci peraltro, ed è uscito dal rettangolo di gioco incredibilmente senza neppure un ammonizione. Ascoltiamo allora le parole di Balotelli grazie al contributo video che trovate appena qui sotto.

Balotelli Mourinho

loading...

LASCIA UN COMMENTO