Torino: rissa in strada tra consiglieri comunali: Enzo Liardo e Silvio Viale danno spettacolo

3

Politica di strada, a Torino, per due consiglieri comunali. E la discussione degenera in rissa. Al centro della diatriba gli effetti causati dalle antenne della Skylogic, impianto di mega-parabole. Una struttura fortemente osteggiata dai residenti di via Centallo, alla periferia del capoluogo piemontese. I due consiglieri comunali: Enzo Liardo del Pdl, e il ginecologo Silvio Viale, radicale eletto nel Pd, sono arrivati ad un passo dallo scontro fisico. tutto nasce quando Silvio Viale arriva per “un sopralluogo”. Il consigliere del Pd discute animatamente con una donna, che lo spintona, invitandolo energicamente ad andarsene. Nello scontro si inserisce anche Enzo Liardo, che si toglie gli occhiali e tenta di colpire il rivale. I due vengono separati dai presenti, il ginecologo sfida il collega sfilandosi la giacca e tenendo le braccia dietro la schiena: “Colpisci, colpisci“. Il video che documenta quanto avvenuto lo trovate appena qui sotto.

loading...

3 COMMENTI

  1. Attenzione: Liardo non cerca di colpire Viale, si avvicina per rimproverarlo e Viale la prende come una provocazione. E’ ovvio che nessuno dei due colpirebbe realmente l’altro. Ma si provocano a vicenda. Quindi non mi sembra il caso di scrivere che Liardo tenta di colpire Viale, si è solo tolto gli occhiali perchè aveva paura gli cadessero nel caso si fosse arrivati a spintonarsi. La donna inoltre non ha spintonato Viale ma ha mosso la mano troppo in avanti e l’ha toccato (tipo pacca). Per spintonare io intendo qualcuno che carica le braccia indietro e poi spinge con un po’ di energia, non mi sembra questo il caso. Inoltre mi fa un po’ dispiacere che un medico come Viale non abbia un po’ di delicatezza nel trattare queste situazioni in cui ci sono persone (come la donna che “spintona”) che sono malate forse a causa dei campi elettromagnetici creati dalle parabole contestate. Poi si sa che la politica è una guerra ma moderare i toni specialmente dopo una batosta elettorale da parte del Movimento5stelle farebbe bene ai grandi partiti (PD in particolare)

  2. Grazie per aver offerto il tuo punto di vista in merito alla vicenda. Concorderai con me Augusto, che si tratta comunque di una scena censurabile.

LASCIA UN COMMENTO