Striscia, Casini distrutto e in stato confusionale dopo la batosta alle Elezioni 2013

0

E’ un Pierferdinando Casini molto provato quello che si è presentato dopo la sonora batosta alle elezioni politiche 2013. Il leader dell’unione di centro, supportando la Lista Monti sperava di rivelarsi ancora una volta indispensabile per i futuri equilibri alla Camera e al Senato, i numeri bocciano la coalizione guidata al professore, e premiano il MoVimento 5 Stelle di Beppe Grillo e Silvio Berlusconi: che smacco. Occhiaie profonde, gigantesche borse sotto gli occhi, è un Casini in stato confusionale quello chi ci ha riproposto ieri Striscia la Notizia. Si consoli il Gary Cooper della politica italiana, c’è che sta messo peggio di lui. Cosa dire allora di Gianfranco Fini. Il leader di futuro e libertà, ex presidente della Camera dei Deputati, è fuori dal Parlamento. Una tornata che ha mietuto vittime illustri insomma, come Antonio Di Pietro ed Emma Bonino.

Striscia Casini distrutto

loading...

LASCIA UN COMMENTO