Le Iene, Pio e Amedeo in Chiunque può: rissa sfiorata con l’onorevole Barbato (video)

0

Venerdì sera su Italia Uno, nuovo appuntamento “in notturna” con le Iene. Tra i servizi andati in onda, questa mattina ve ne ripropongo uno che vi consiglio assolutamente di non perdere nel caso non l’aveste ancora visto. Protagonisti sono i mattatori di questa stagione, quei Pio e Amedeo, che nei panni degli Ultras dei Vip, ci stanno tenendo compagnia ormai da Febbraio. I due inviati, però, avevano imperversato anche nella scorsa stagione con “Chiunque può“, gag (se così la vogliamo definire), messa un po’ in secondo piano dal successo degli Ultras dei Vip, ma a mio avviso ancor più cattiva e politicamente scorretta. Il meccanismo è semplice, uno sconosciuto inviato intervista personaggi noti del mondo dello spettacolo. Le solite domande banali e scontante, col vip di turno ignaro di ciò che sta per accadere. Improvvisamente, quello che potremmo definire, l’uomo della strada, irrompe sulla scena per sbeffeggiare (e spesso insultare) il personaggio di turno. In qualche circostanza Pio e Amedeo sono arrivati ad un passo dallo scontro fisico, mi viene in mente il mitico Den Arrow, letteralmente imbufalito con i due inviati. Le reazioni più scomposte, tuttavia, appartengono al mondo della politica. Pio e Amedeo sono andati ad un passo dalla rissa con l’onorevole Franco Barbato. Anche l’onorevole Cagno Abbrescia ha reagito con stizza alle provocazioni del disturbatore, pensate che gli ha sottratto il cellulare e non glie l’ha più restituito. Il video lo trovate appena qui sotto.

loading...

LASCIA UN COMMENTO