Striscia lo Striscione – puntata dell’11/03/2013 con Cristiano Militello

0

Cristiano Militello si trova ad Avellino per una nuova puntata di Striscia lo Striscione. Stranezze e curiosità dai campi di Serie A, si parte con i tifosi dell’Inter che hanno ribattezzato il loro allenatore “Stramaledetto XVI”. Ancora la curva nord nerazzurra, che suggerisce ironicamente alla dirigenza: “fateci fare un provino anche a noi, magari uno buono lo trovate e sicuramente interista”. Nonostante il rude intervento di Portanova, poco dopo il fallo subito Pazzini segna un gran gol; registriamo la sportiva reazione di Galliani sugli spalti: “Quella m***a di Portanova impara”. Spazio poi a “Riedicola“, galleria di errori giornalistici. Juventus vs Celtic, a SKY danno le statistiche dei giocatori protagonisti del match. L’attaccante più prolifico dei bianconeri è Fabio Quagliarella che: “segna un gol ogni 95 partite. A Lecce gioca un certo Francesco De Rose di “25 ani”. Su 50 Canale, si parla di Carrarese-Pisa. Al TG3 Lombardia, record del mondo per quanto riguarda le scritte in sovrimpressione  tre errori di ortografia in una sola parola: “Le nerrazure in Serie A”. Si passa dunque a Gufate un altro mestiere. In Parma-Torino, il telecronista si sbilancia in un pronostico  ardito. Palermo-Siena, per Federico Mastria, l’attaccante senese Emeghara non spaventa più nessuno. Chiusura, come sempre, dedicata ai simulatori di Serie A, ma non solo, con “Tutti giù per terra“. Al terzo posto Ilicic del Palermo, al secondo posto Flamini del Milan e in prima posizione Giaccherini della Juventus.

Striscia lo Striscione

loading...

LASCIA UN COMMENTO