Papa Francesco, Jorge Bergoglio, primo discorso al popolo: “Fratelli e sorelle buonasera”

0

Da qualunque parte la si voglia guardare (e chi vi scrive è lontano anni luce da Roma e dalla Chiesa Cattolica vivendo nel magico oriente),  l’elezione del nuovo Pontefice resta, comunque, un evento emozionante. Papa Francesco I è l’argentino Jorge Bergoglio, tocca a lui raccogliere la gravosa eredità di Benedetto XVI, nel momento più travagliato e delicato della storia millenaria della Chiesa Cattolica. L’impressione che se né ricava ascoltando le sue prime parole, è tuttavia positiva, l’accento latino, caldo ed avvolgente, fa un effetto del tutti differente rispetto alla freddezza e al distacco percepito dal tedesco di Papa Ratzinger. Cattolici oppure no, è d’obbligo fare gli auguri al nuovo Pontefice. Francesco I né avrà certamente bisogno: tante spinose questioni dovrà affrontare nel suo pontificato. Le principali emittenti TV dello Stivale hanno stravolto i palinsesti per lasciare spazio all’elezione del nuovo Pontefice, Bruno Vespa a Porta a Porta, né ha disegnato un ritratto, come da copione, piuttosto ruffiano, ricordando la passione per il tango, ma dimenticando l’appoggio al regime dittatoriale di Videla in Argentina, vicenda che sarà certamente analizzata al microscopio dalla stampa nelle prossime settimane. E già, perché la Chiesa Cattolica non gode più di quell’immunità che sino ad ora, in Italia, le ha risparmiato feroci critiche. Ma di queste vicende avremo modo di riparlare in seguito, ascoltiamo allora il primo discorso di Papa Francesco I. grazie al contributo video che trovate appena qui sotto.

loading...

LASCIA UN COMMENTO