Marco Travaglio a Servizio Pubblico: “Questo Parlamento è un’opportunità” 14/03/2013

0

E’ la seconda settimana di fila, che non abbiamo piacere di vedere (almeno in rete e chi vi scrive non vive in Italia), Marco Travaglio protagonista del suo consueto editoriale a Servizio Pubblico. E’ bene precisare una cosa, il vicedirettore del Fatto Quotidiano è presente in studio da Michele Santoro, solo, staziona tutta la puntata in mezzo agli altri ospiti. Chi ha deciso questo cambiamento? E’ stato lo stesso conduttore, magari per accogliere qualche richiesta dall’esterno? Fatemi sapere voi utenti del Bel Pese, che avete l’opportunità di seguire la puntata in diretta.

Ad ogni buon conto, ieri Marco Travaglio ha parlato dello stato di impasse in cui si trova la politica italiana. Il verdetto emerso dalle scorse elezioni politiche, ha reso il nostro Paese ingovernabile. Bersani ha cercato vanamente un’intesa con Beppe Grillo, ma il MoVimento 5 Stelle non è intenzionato a votare la fiducia ad un esecutivo lei cui facce dei protagonisti sono sempre le stesse. D’altra parte Il PD non può certamente pretendere che i suoi elettori accettino un Governo con Berlusconi, mi sembra abbastanza logico. Secondo Travaglio, una soluzione ci sarebbe. Bersani dovrebbe mettere da parte quei otto, impalpabili, punti programmatici, per sposare, se non tutte, almeno le più importanti battaglie del Movimento. L’abolizione dei rimborsi elettorali per esempio, quello si che sarebbe un gesto concreto che Beppe Grillo non potrebbe ignorare.

Il giornalista prosegue il suo ragionamento, precisando che, secondo lui, il più grande estimatore di un’intesa tra Berlusconi è Bersani è proprio Grillo, che potrebbe svolgere col suo MoVimento quel ruolo di vigilanza della democrazia promesso nel corso della campagna elettorale. Le parole del vicedirettore del Fatto Quotidiano, nel contributo video che trovate appena qui sotto. Buona visione e restate nei paraggi, nel prossimo filmato concluderemo il nostro speciale sulla puntata di Servizio Pubblico di ieri, giovedì 14 marzo 2013, con le vignette di Vauro.

loading...

LASCIA UN COMMENTO