Striscia, Prodotto per animali scaduti: Edoardo Stoppa aggredito dai titolari dell’azienda (video)

0

L’amico degli animali Edoardo Stoppa e Capitan Ventosa conducono insieme un’indagine che si rivelerà alquanto pericolosa. I due inviati di Striscia la Notizia raccolgono le rivelazioni di due ex dipendenti di un’azienda di prodotti per animali della provincia di Biella. Su precise disposizioni interne, i dipendenti sono tenuti a contraffare le date di scadenza dei prodotti, molti dei quali commestibili e per questa ragione pericolosi per gli animali, qualora ingeriti. Ossa masticabili, shampoo, giocattoli per cani, di tutto insomma. Etichette che contengono la data di scadenza fissata al dicembre 2012, vengono sostituite con etichette con scadenza 2014. I due inviati si separano, Capitan Ventosa va alla ricerca dei prodotti all’interno dei negozi specializzati della zona, Edoardo Stoppa si reca nell’azienda responsabile. I cancelli si aprono, e non senza un pizzico di stupore, l’amico degli animali può entrare nel magazzino della ditta. L’iniziale accoglienza lascia il passo alla scomposta reazione dei proprietari della ditta, un ragazzo (presumibilmente il figlio dei titolari) strattona un operatore, la dolce mammina si avventa su una telecamera. Un’aggressione in piena regola, con tre telecamere distrutte e il tentativo da parte della titolare di investire prima un’operatore e poi lo stesso inviato di Striscia la Notizia. Fortunatamente, poco dopo sul posto intervengono anche i Nas, che pongono sotto sequestro gran parte della merce e denunciano i titolari. Rivediamo allora le concitate immagini grazie al contributo video che trovate appena qui sotto. Buona visione.

Striscia prodotti animali scaduti

loading...

LASCIA UN COMMENTO