Striscia la Notizia, assenteismo negli uffici della Regione Puglia di Lecce 19/03/2013

0

Fabio e Mingo si trovano appostati proprio fuori dagli uffici della Regione Puglia a Lecce, per documentarci nuovi, imbarazzanti, casi di assenteismo con protagonisti dipendenti pubblici. Siamo alle solite, sembra proprio che il virus dell’assenteismo abbia contagiato anche Lecce. Nel primo giorno di appostamenti, le telecamere di Striscia immortalano una dipendente timbrare il proprio cartellino, salvo poi uscire immediatamente dalla struttura. La donna sale in macchina e se né va. Dove sarà diretta? Prima l’assenteista entra in una tabaccheria e poi rimonta a bordo della sua autovettura per proseguire la spesa. La donna entra in un panificio, Fabio e Mingo continuano a seguirla. Si passa quindi ad una seconda signora, che timbra il cartellino, ritorna in macchina e si allontana dagli uffici della Regione e anche lei si reca dal medesimo panificio della dipendente precedente, deve esserci una convenzione con la Regione, evidentemente. Una terza dipendente, timbra il suo badge, torna in macchina e se né fa a fare colazione. Il secondo giorno di appostamento ci regala lo stesso copione, gli impiegati timbrano il cartellino, ma di andare a lavorare non se né parla proprio. Raccolte prove sufficienti, i due inviati di Striscia mostrano il girato al responsabile del personale, la quale, afferma che i filmati rappresentano una prova del fatto e che saranno adottati quindi i provvedimenti disciplinari del caso nei confronti dei dipendenti immortalati dalle telecamere di Striscia la Notizia. Il video del servizio, come sempre, lo trovate appena qui sotto. Buona visione.

striscia assentesimo lecce

loading...

LASCIA UN COMMENTO