Mistero 20/03/2013 – Adam Kadmon: la morte di Hugo Chavez e la maledizione dell’11

0

Dopo la pausa della settimana scorsa per lasciare spazio alla Champions League, ieri, in prima serata su Italia Uno, è andata in onda una nuova puntata di Mistero. Dopo avervi anticipato ieri i temi della serata, questa mattina siamo pronti per il nostro consueto speciale sui servizi più interessanti e, come spesso accade, il nostro approfondimento parte con Adam Kadmon. In primo piano, la morte sospetta di Hugo Chavez, presidente venezuelano che si è battuto per gli interessi del suo popolo contro gli Stati Uniti. Chavez ha accusato gli americani di aver causato il terremoto di Haiti. Secondo Adam Kadmon, Hugo Chavez potrebbe essere stato ucciso. Il presidente venezuelano avrebbe, infatti, denunciato i comportamenti di Israele ed avrebbe tentato di contrastare l’ordine mondiale americano. Il suo tumore è partito dalle pelvi ed è arrivato a metastasi in brevissimo tempo, al punto da lasciar supporre che possa essere stato generato da sostanze radioattive, come peraltro denunciato dallo stesso vicepresidente venezuelano. Ma nel corso del suo consueto spazio a Mistero, Adam Kadmon ci ha parlato anche di simbologia e del numero 11: l’attentato alle Torri Gemelle, il terremoto in Giappone, quello ad Haiti, le dimissioni del Papa, tutto è avvenuto l’11. Restate nei paraggi, il video relativo al servizio lo troverete nel corso della mattinata, appena disponibile in rete. Restate nei paraggi, a più tardi. GUARDA IL VIDEO.

loading...

LASCIA UN COMMENTO