Mistero Italia 1: Obama e il rettiliano umanoide. Video puntata 20/03/2013

0

Prosegue su Tubiamo il nostro consueto speciale sulla puntata di Mistero andata in onda ieri sera, come sempre su Italia Uno. La serata è stata caratterizzata da un viaggio nelle “profezie papali” condotto da Jane Alexander. E’ Papa Francesco il tanto temuto (o atteso, dipende dai punti di vista), Papa Nero, l’ultimo pontefice prima della fine del mondo? Avrete probabilmente notato, a meno che non siate daltonici, che Jorge Bergoglio non è di colore, il suo accento sudamericano tradisce le sue origini argentine, eppure un motivo per sospettare di lui ci sarebbe e ce lo ha spiegato Jane Alexander. Poi abbiamo virtualmente passato la linea ad Adam Kadmon che ci ha svelato l’ennesimo complotto, che questa volta si nasconderebbe dietro la morte di Hugo Chavez. Il tumore che ha ucciso il presidente del Venezuela potrebbe essere stato causato da sostanze radioattive, il primo a denunciare il fatto fu il vicepresidente del paese tempo fa.

Il terzo ed ultimo contributo della puntata di Mistero andata in onda ieri sera su Italia Uno, indaga sulla reale natura di quello che, ad un primo sguardo, potrebbe sembrare un ‘normale’ agente segreto degli Stati Uniti, impegnato nell’esercizio delle sue funzioni  proteggere la vita di Obama. L’uomo sorveglia la sala dove il Presidente USA sta tenendo un discorso. Il comportamento, secondo la redazione di Mistero, è sospetto. L’agente si guarda introno con fare circospetto, si trova ad una decina di metri di distanza dalla telecamera  ma utilizzando un superzoom digitale, la testa sembra deformarsi, così come gli occhi e le orecchie. E se si trattasse di un ‘rettiliano umanoide’? Sarebbe la prova che “gli illuminati sono d’accordo con una razza umanoide che sono in piena luce per il controllo del nostro pianeta“. GUARDA IL VIDEO.

loading...

LASCIA UN COMMENTO