BARABBA: STREAMING VIDEO SECONDA ED ULTIMA PUNTATA 2 APRILE 2013

0

Ieri sera, martedì 2 aprile 2013, su RAI Uno è andata in onda la seconda ed ultima puntata di “Barabba”, la miniserie dedicata all’uomo che il popolo di Gerusalemme decise di graziare dalla crocifissione al posto di Gesù. Appena qui sotto trovate il riassunto, al termine dell’articolo: il video in streaming.

Barabba viene catturato ed arrestato. Il criminale si trova a dover condividere la propria cella con Gesù, colui che a più riprese ha affermato di essere il Re dei Giudei. Barabba non crede alle parole del Messia. Se è vero che Gesù è il Re dei Giudei, per quale ragione marcisce in prigione invece che combattere contro il romani? A Gerusalemme, intanto, si festeggia la Pasqua Ebraica e Ponzio Pilato è intenzionato a rispettare la tradizione, che vuole che sia il popolo a decidere quale criminale salvare dalla crocifissione. La scelta ricade su Barabba, mente Gesù viene crocifisso sul Golgota. Una volta ritrovata la libertà, Barabba vorrebbe fuggire insieme ad Ester, ma la donna si rifiuta. Ester vuole attendere che Gesù risorga, evento che puntualmente accade, il corpo del Messia non viene più ritrovato. I Romani, intanto, iniziano a perseguitare e ammazzare tutti i cristiani, anche Ester perde la vita. Ponzio Pilato, invece, chede a Barabba di recarsi a Roma e scoprire dove si trova sua nipote. Pilato spiega a Barabba che vuole risparmiarla dalla persecuzione, ma è un inganno. Grazie all’involontario contributo di Barabba, Ponzio Pilato e il suo esercito uccide tutti i cristiani e brucia Roma. Solo e disperato, Barabba comincia a ripensare agli insegnamenti di Gesù Cristo.

LASCIA UN COMMENTO