Striscia la Notizia – cagnolini Beagle, la battaglia di Edoardo Stoppa e degli animalisti per salvarli

0

Nel corso della puntata di Striscia la Notizia andata in onda ieri sera, lunedì 15 aprile 2013, Edoardo Stoppa si è recato a Verona per parlare ancora una volta dei cagnolini beagle, della sperimentazione animale e della vivisezione. Tutto è cominciato da Green Hill, a Montichiari, dove per la prima volta, in esclusiva, l’inviato di Striscia ci aveva mostrato le immagini di questo allevamento. All’interno della struttura erano detenuti 2500 cani di razza beagle, destinati a diventare cavie per la sperimentazione e della vivisezione. Le loro condizioni di detenzione erano inaccettabili, molti cagnolini erano costretti a vivere in box angusti, bui e con pochissimo cibo. I servizi di Striscia e le proteste degli animalisti, hanno convinto le forze dell’ordine ad indagare e alla fine la struttura di Green Hill è stata posto sotto sequestro. Tutti i cagnolini sono stati portati via e successivamente adottati dai volontari. La chiusura di questo lager è stato il detonatore che ha dato vita ad una lunga serie di eventi a catena. Il problema però non è del tutto risolto, le aziende che praticano la sperimentazione infatti, adesso acquistano le loro cavie all’estero. Seguite il servizio di Edoardo Stoppa andato in onda nel corso della puntata di Striscia la Notizia di ieri, se siete curiosi di saperne di più. Il contributo video lo trovate appena qui sotto.

Beagle Striscia

LASCIA UN COMMENTO