Crozza nel Paese delle meraviglie: video puntata 19/04/2013

0

Ieri, venerdì 19 aprile 2013, su La7 è andata in onda una nuova puntata di Crozza nel Paese delle meraviglie. Attualità politica, non potrebbe essere altrimenti, in primo piano. Il comico genovese va in onda mentre si sta consumando una delle giornate più nere della storia recente del Partito Democratico. Dopo aver bruciato la candidatura di Marini, anche Romano Prodi non ce l’ha fatta. Ennesimo fallimento che sancisce la profonda spaccatura all’interno del partito, con la scelta di Rosy Bindi di dimettersi. E così, il Bersani proposto da Crozza per la circostanza, si presenta sul divano nella parodia Treatment, che con il comico genovese diventa In Troiatoment. Una chicca registrata nel pomeriggio, che permette alla serata di partire a razzo, salvo poi far registrare una leggera flessione nel finale. Maurizio Crozza ancora non può sapere che dopo la Bindi, anche Bersani ha deciso di dimettersi (il segretario del PD ha dichiarato che lascerà dopo l’elezione del Presidente della Repubblica). Un lungo monologo ripercorre due giorni di votazioni, con la mossa di Beppe Grillo, quella di candidare Stefano Rodotà, che di fatto ha scoperto gli altarini ed ha smascherato Bersani e il PD. In tutto ciò, Giorgio Napolitano si prepara al trasloco, anche in questo caso Crozza non è al corrente che si spargono voci di un Napolitano bis, poco importa perché si tratta di ipotesi poco percorribili. Ma sul palco di Crozza nel Paese delle meraviglie sono tornati anche Maroni, Bossi e il mitico Antonio Banderas. Il video della puntata integrale lo trovate appena qui sotto.

LASCIA UN COMMENTO