Juventus – Milan 1-0 | le telecronache Claudio Zuliani, Paolino e Tiziano Crudeli del 21/04/2013

0

Nel posticipo della 33a giornata di Serie A, il Milan di Massimiliano Allegri, senza il totem Balotelli fa visita alla Juventus di Antonio Conte. Partita non bellissima, nel primo tempo partono meglio i padroni di casa, che però subiscono il ritorno dei rossoneri. La Juve concede al Milan qualche conclusione di troppo, ma El Shaarawy, Pazzini e Boateng non riescono quasi mai a spaventare Buffon. Nella ripresa l’episodio che decide il match: Asamoah si allunga la sfera, Amelia esce in maniera scomposta e determina il calcio di rigore che Arturo Vidal trasforma con freddezza e precisione. I rossoneri non sembrano in grado di reagire e così la partita si trascina sino al fischio finale senza particolari sussulti. Il Milan sprofonda a -18 dalla Juve, che dal canto suo, vede il secondo scudetto consecutivo ad un passo. I rossoneri perdono terreno anche dal Napoli, ma soprattutto, devono guardarsi le spalle dalla Fiorentina di Montella, ad una sola lunghezza dagli uomini di Allegri. Ma non perdiamo altro tempo riviviamo le emozioni della partita con le telecronache di Claudio Zuliani, Antonio Paolino e Tiziano Crudeli.

LASCIA UN COMMENTO