Striscia, Politico offre lavoro in cambio di soldi: la truffa smascherata da Luca Abete 22/04/2013

0

Il servizio con protagonista Luca Abete di Striscia la Notizia comincia con la testimonianza di un ragazzo. Circa un anno fa il giovane è venuto a sapere di un politico molto in vista della zona, candidato alle ultime elezioni per il Senato della Repubblica, che offriva l’opportunità di essere assunti presso l’NTV con un contratto a tempo determinato in cambio di 3000 euro da versare in contanti come “contributo al sindacato”. L’inviato di Striscia ha deciso quindi di spedire un complice per verificare le segnalazioni, appurata la loro veridicità, prima Luca Abete ha contattato l’azienda tirata in ballo nella vicenda, (all’oscuro di tutto ovviamente) ed infine l’ideatore del raggiro. Riassumendo: un politico offre lavoro in cambio di soldi, cosa di per sé squallidissima, come se non bastasse, si tratta di una truffa ed i contratti che vengono fatti firmare ai candidati sono  completamente falsi. E così, giovani disperati in cerca di un lavoro, finiscono nella rete di questi avvoltoi. Il politico ha tentato di negare ogni addebito, ha tuttavia promesso che i soldi intascati verranno restituiti. Rivediamo insieme il servizio andato in onda ieri sera, lunedì 22 aprile 2013 a Striscia la Notizia e realizzato da Luca Abete.

Strsicia politico soldi

LASCIA UN COMMENTO