Ohio, 3 donne rapite 10 anni fa scappano con l’aiuto di un vicino: la telefonata alla Polizia

0

Erano state rapite dieci anni fa, quando erano ancora delle adolescenti e sono state ritrovate, fortunatamente ancora vive, all’interno di un’abitazione di Cleveland, in Ohio, poco distante da dove erano stata avvistate l’ultima volta prima della scomparsa. Ariel Castro, autista dei 52 anni e proprietario della casa, è stato arrestato. Insieme a lui, in manette sono finiti anche i suoi due fratelli. Le ragazze sono state immediatamente ricoverate anche se sembrano siano state ritrovate in buone condizione fisiche. Insieme a loro, all’interno della casa pare ci fossero anche due bambini. Una storia allucinante, i cui risvolti sono ancora tutti da chiarire. Le tre giovani donne: Amanda Berry, Gina De Jesus e Michelle Knight sono state rapite a cavallo del 2003 e del 2004, in situazioni completamente differenti, tanto da non indurre il sospetto che potesse esistere un legame tra i tre casi. Amanda, rapita alla vigilia del suo diciassettesimo anno, sembra sia riuscita a scappare con l’aiuto di un vicino, il quale, insospettito dalle urla provenienti dalla casa affianco si sarebbe avvicinato ed avrebbe raccolto il grido d’aiuto della giovane. Una volta scappata, la ragazza ha chiamato la polizia pregando loro di correre in soccorso delle amiche prima che l’orco rientrasse a casa. ASCOLTA L’AUDIO ORIGINALE DELLA TELEFONATA AL 911.

loading...

LASCIA UN COMMENTO