Edoardo Stoppa aggredito in un allevamento di cani a Vicenza: pugni e calci all’inviato di Striscia

0

Edoardo Stoppa e la sua troupe sono stati aggrediti ieri sera a Braganze, in provincia di Vicenza, all’interno di un allevamento per cani oggetto del servizio dell’inviato di Striscia la Notizia per maltrattamenti sugli animali. Uno dei titolari della locale sezione della Società amatori Sharferhunde, avrebbe picchiato Edoardo Stoppa e i suoi collaboratori durante un controllo di Nas di Padova, ripreso dalle telecamere del tg satirico di Antonio Ricci. L’uomo, un 46enne di Valdagno, ha prima minacciato l’amico degli animali affinché fermasse le riprese e poi è passato alle vie di fatto. Pugni, calci e spintoni, al termine della colluttazione Stoppa e la sua troupe hanno dovuto ricorrere alle cure mediche dell’ospedale di Santorso. L’amico degli animali se l’è cavata con una prognosi di 10 giorni, mentre i due collaboratori sono stati trattenuti una notte per accertamenti. L’inviato di Striscia stava documentando l’esistenza di collari ad impulsi elettrici e con punte in acciaio con cui i poveri animali sarebbero stati addestrati. Il servizio lo vedremo nei prossimi giorni a Striscia la Notizia.

loading...

LASCIA UN COMMENTO