Striscia la Notizia, Tapiro d’oro ad Antonio Ingroia: la consegua di Valerio Staffelli (video)

0

Dopo la discreta mazzata alle scorse elezioni politiche, il leader di Rivoluzione Civile ha deciso di tornare a fare il magistrato. Per il momento. Dopo essersi essersi opposto il provvedimento del CSM, Antonio Ingroia ha dovuto incassare la sentenza del Tar ed accettare, ob torto collo, la Procura di Aosta. Non è mistero, infatti, che il magistrato preferisse una destinazione differente, magari la procura generale antimafia. E così ieri sera, nel corso della puntata di Striscia la Notizia del 15 maggio 2013, abbiamo assistito alla consegna del Tapiro d’oro da parte di Valerio Staffelli. Un servizio che, almeno a mio modesto avviso, è la sagra del cattivo gusto, con il procuratore capo, la dottoressa Marilinda Mineccia, mollata dall’inviato di Striscia nel bel mezzo dell’intervista per inseguire Igroia (scena che mi ha ricordato i servizi di Pif alle Iene) e poi le parole dello stesso Antonio Ingroia: dichiarazioni perlomeno discutibili e l’iniziale rifiuto del Tapiro d’oro.

Striscia Ingroia Tapiro

loading...

LASCIA UN COMMENTO