Jimmy Ghione picchiato a Roma: schiaffi, spintoni e minacce all’inviato di Striscia

0

Jimmy Gione si trova in pieno centro a Roma, per raccogliere la testimonianza di una signora. La donna ha un disabile in famiglia, con conseguente tagliando sulla propria autovettura, che le permette di transitare solo dove taxi e motorini possono farlo. In una di queste stradine, la conducente del veicolo si è praticamente trovata incastrata a causa di motorini parcheggiati su un lato e di tavoli di un locale dall’altro. La donna ha quindi chiesto al proprietario del ristorante di spostare i tavolini affinché potesse passare, per tutta risposta è stata travolta da una valanga di improperi. L’inviato di Striscia ha deciso quindi di chiedere spiegazioni all’esercente, ma la situazione è ben presto sfuggita di mano. Un amico del titolare si è scagliato contro il cameraman di Jimmy Ghione. Spintoni, pugni e minacce all’operatore e al povero Ghione, sempre poco fortunato quando si tratta di realizzare servizi nella capitale. Ricorderete certamente, infatti, la tremenda aggressione subita dall’inviato e la sua troupe lo scorso anno sempre a Roma, in quell’occasione Ghione si stava occupando di un medico di base che importunava le proprie pazienti. Il dottore si scagliò con una violenza inaudita contro l’inviato e il suo cameraman, fortunatamente questa volta la discussione non è degenerata a tal punto, ma ci siamo andati abbastanza vicini.

Jimmy gione aggredito

loading...

LASCIA UN COMMENTO