Maurizio Crozza a Ballarò: Video Copertina del 28/05/2013

0

Nuovo appuntamento su RAI Tre con Ballarò. A commentare i fatti politici della settimana, come di consuetudine, Maurizio Crozza e la sua imperdibile copertina. E’ un bilancio delle ultime amministrative quello tracciato dal comico genovese. Crozza paragona la politica al meteo: “nessuno ci capisce più nulla, a Genova nevica a giugno e il PD è in testa in tutti i ballottaggi“. Ma il vero vincitore di questo turno elettorale è l’astensionismo, che evidenzia la disaffezione del popolo italiano nei confronti della politica: “una volta si parlava di suffragio universale, ora c’è il disagio trasversale“. Secondo Alemanno, i cittadini della capitale sono stati distratti dal derby, Crozza indica col solito sarcasmo un altro colpevole: “certo, sicuramente il derby, ma forse hanno influito un pochettino anche i 5 anni di amministrazione Alemanno?“. Il comico genovese prende atto con preoccupazione del calo del PDL: “Berlusconi ha perso in quasi tutte le sue roccaforti: stranissimo, è come se, improvvisamente, in questo Paese una condanna a quattro anni di un leader politico influisse sul voto degli elettori. Speriamo di no, perché di questo passo dove andremmo a finire?“. Ancora le amministrative nel mirino di Crozza con la caduta della Lega Nord e il crollo del MoVimento 5 Stelle: “ora Grillo potrà organizzare l’auto Vaffa Day“. Chiusura con Antonio Ingroia e la sentenza del Tar che lo ha costretto a prendere definitivamente servizio ad Aosta.

loading...

LASCIA UN COMMENTO