Maurizio Crozza, la copertina di Ballarò del 11 giugno 2013

0

E’ un Maurizio Crozza in forma smagliante quello che ieri sera, nella sua immancabile copertina a Ballarò, ha commentato i risultati elezioni amministrative appena terminate. Il comico genovese comincia rivolgendosi al segretario del PD, ospite di Giovanni Floris in studio: “Epifani voi del PD le avete comprese le ragioni di questo trionfo? meno italiani vanno a votare più il PD vince. Epifani dovreste impegnarvi di più nel promuovere l’astensionismo, fate le elezioni di notte! Ma ora non dividetevi anche sulla vittoria. I miei figlio, e ormai sono già grandi, un segretario del PD che fa i cappotti non l’avevano mai visto“. Concesso il giusto tributo ai vincitori, tocca ai vinti. Secondo Crozza, ha ragione la Polverini, senza Berlusconi il PDL perde fascino. Il comico genovese commenta anche la tremenda batosta del MoVimento 5 Stelle, soprattutto in Sicilia: “pare che il nostro astronauta, abbia sentito i porca puttana di Grillo sin dalla stazione orbitante“. L’ex comico genovese si consola con le vittorie di Pomezia e Assemini: “Si sa, Assemini è un po’ l’ago della bilancia della nostra politica: quando qualcuno vuole un quadro del nostro Paese, butta un occhio su Assemini“. Sui titoli di coda l’esilarante l’imitazione di Roberto Maroni. Rivedi la copertina dell’11 giugno grazie al contributo video che trovate appena qui sotto. Buona visione.

loading...

LASCIA UN COMMENTO