Balotelli addio alla Confederations Cup: “Mi sento un perdente” (video)

0

Mi sento un perdente“. Sono queste le prime dichiarazioni, cariche di amarezza, rilasciate da Mario Balotelli dopo la notizia del suo addio alla Confederations Cup. Quella contro il Brasile era sembrata una semplice botta, invece si è rivelata una grana ben più seria del previsto, che ha costretto Super Mario a tornare a casa. Addio sogni di gloria, la rivincita contro la Spagna non lo vedrà in campo. E così quella, che già prima del suo forfait sembrava una missione davvero ardua, ora si fa quasi impossibile. Sconfiggere le Furie Rosse senza il giocatore che sin qui ha fatto la differenza. Scurissimo in volto, evidentemente dispiaciuto con al suo fianco la fidanzata Fanny, Mario Balotelli prima di salutare definitivamente il Brasile ha rilasciato qualche dichiarazione a Pierluigi Pardo, l’inviato di Sport Mediaset per la Confederations Cup: “Mi dispiace, spero che i miei compagni sapranno fare meglio di me, mi sento un fallito perché non riesco a recuperare dall’infortunio. Avrei voluto restare al fianco dei miei compagni, ma non posso stare qui una settimana senza fare nulla, devo tornare a Milano e recuperare in vista dei preliminari di Champions“.

Balotelli perdente

loading...

LASCIA UN COMMENTO