Il video della rissa tra Anthony Kiedis dei Red Hot Chili Peppers e la security dei Rolling Stone

0

Incidente davvero molto “rock” per Anthony Kiedis, leader dei Red Hot Chili Peppers. Di passaggio a Philadelphia, il cantante desiderava di incontrare i mitici Rolling Stones, in città per due tappe della loro tournée statunitense. Anthony Kiedis ha probabilmente commesso l’errore di non rivelare la propria identità all’entrata del “Four Seasons Hotel”, quartier generale di Mick Jagger e compagni, è stato scambiato per un semplice fan e subito rimbalzato dalla security. La reazione è stata fulminea e violenta: il cantate si è scagliato contro una guardia del corpo e sono dovuti intervenire altri body guard e un paio di poliziotti per separarli. Poco dopo l’incidente è stato archiviato: senza troppi lividi, fortunatamente. Il pubblico che ha assistito alla scena si è immediatamente reso conto che uno del protagonisti era Anthony Kiedis dei Red Hot Chili Peppers ed ha cominciato ad urlare il suo nome a metà tra lo sbigottito e il divertito. Poi dalla hall dell’albergo sono sbucati fuori di Rolling Stones, che sono saliti sulla loro auto e, scortati da un servizio di sicurezza imponente, si sono dileguati nel traffico cittadino. Il video appena qui sotto.

loading...

LASCIA UN COMMENTO