Maurizio Crozza a Ballarò sulla condanna a Berlusconi e il battibecco con la Gelmini 25/06/2013

0

Nuovo appuntamento ieri sera, martedì 25 giugno 2013 con Ballarò, il talk show politico condotto da Giovanni Floris. Ad aprire la serata, come da tradizione consolidata, Il comico genovese Maurizio Crozza che ha commentato la la condanna a 7 anni in primo grado all’ex Premier Silvio Berlusconi:”Pensavo, Berlusconi è un uomo che cominciato con la televisione a colori e potrebbe concludere la sua avventura con le camice a righe in bianco e nero. Anagraficamente Silvio ha 77 anni, ma dal punto di vista giuridico sta diventando centenario la magistratura gli sta allungando la vita! Ma a Berlusconi non è venuto il sospetto che Ghedini si sia laureato al Cepu?“. Intanto quest’oggi si voterà l’ineleggibilità di Berlusconi e il capogruppo del PD alla Camera Roberto Speranza ha dichiarato: “Beh, se fin qui è stato eleggibile, non vedo che cosa sia cambiato“. Sempre a proposito del Partito Democratico, il partito ha comunicato che: “prende atto della sentenza, la rispetta, ma senza commettere l’errore di scambiare il piano giudiziario con quello politico“.

loading...

LASCIA UN COMMENTO