California, filma col cellulare due agenti che lo arrestano e sparano uccidendo il suo cane (video)

0

Il ragazzo con il suo cane al guinzaglio, un Rottweiler, stava filmando con il cellulare un’operazione di polizia a Hawthorne, in California. Dopo aver indugiato a lungo, il giovane ha fatto risalire il cane in macchina, ma la sua attenzione è stata richiamata dai due agenti, i quali, evidentemente infastiditi dall’atteggiamento del ragazzo, hanno deciso di ammanettarlo. Alla scena stava assistendo anche il Rottweiler, che ad un certo punto è saltato fuori dalla vettura, approfittando di un finestrino abbassato e si è avvicinato agli agenti. Uno dei due poliziotti, sentitosi minacciato dal cane, non ha esitato a sparargli, abbattendolo tra le urla disperate del suo padrone e gli sguardi inorriditi dei presenti. Una scena davvero molto cruda perché il povero animale ha impiegato qualche secondo prima di spirare. Questo video è un colpo al cuore per tutti gli amanti dei cani, conoscendo l’idiozia di certi poliziotti, negli Stati Uniti come qui da noi, al posto del ragazzo avrei evitato di sfidarli in maniera così plateale. Non conosco le ragioni che l’hanno spinto a filmare con tanta invadenza l’operato degli agenti, certo è che il prezzo da pagare è stato salatissimo ed a rimetterci è stato l’unico che non c’entrava nulla in questa tristissima vicenda. Il video appena qui sotto.

loading...

LASCIA UN COMMENTO