Mertens: “Napoli? Scelta di cuore. I tifosi mi hanno chiesto di segnare alla Juve” (video)

0

Se gioca a calcio come parla, come si esprime, è davvero un grande acquisto quello messo a segno dal Napoli. L’ex attaccante del PSV si è presentato ieri ai nuovi tifosi nella maniera migliore, dimostrando grinta e motivazioni. Per nulla banale (nella speranza che la pressione esercitata dalla stampa italiana non lo cambi troppo presto), Mertens ha spiegato di aver scelto Napoli: “con il cuore“. L’ala belga ha voluto precisare che non era solamente Benitez a volerlo, ma un’intera città e per questa ragione ha scelto di trasferirsi all’ombra del Vesuvio. Al PSV giocava a sinistra, è un’ala sgusciante che vede molto bene la porta. Mertens non ha voluto sbilanciarsi sul numero dei gol, ma ha però rivelato che i tifosi gli hanno chiesto di segnare alla Juventus: “forse perché non è una squadra molto simpatica“, ha commentato il giocatore. Si augura di adattarsi al più presto al calcio italiano e di fare meno panchina possibile. E’ quello che si augurano tutti, da Benitez all’ultimo dei tifosi. Non è lui l’erede di Cavani: sono giocatori troppo diversi, per caratteristiche potrebbe ricordare un po’ Pandev, presiederà la fascia dove una volta agiva Lavezzi, siamo curiosi di vederlo all’opera.

loading...

LASCIA UN COMMENTO