New York, finge di aiutare la donna col passeggino. Poi l’aggredisce alle spalle le la rapina

0

Immagini allucinanti che ci arrivano dagli Stati Uniti, riprese dalle telecamere a circuito chiuso di un edificio. Un uomo , un giovane afroamericano, si offre di aiutare una signora con un passeggino a fare gli scalini e ad entrare nel portone. Ma è una scusa, una squallida trappola. L’uomo ha ben altro in mente e ed in pochi istanti si trasforma da boy scout in criminale, assalendo la sua vittima alle spalle, prendendola per il collo. Non è ben chiaro come sia andata a finire la rapina, anche se ci sentiamo di escludere, purtroppo, un lieto fine per la donna. La speranza è che le forze di polizia locali, una volta visionato il filmato, sappiano riconoscere il responsabile e buttarlo in cella.

LASCIA UN COMMENTO