Tracollo Inter, Mazzarri prova a spiegare la cause della sconfitta col Valencia in amichevole.

0

E’ un vero e proprio tracollo quello dell’Inter alla Guinness Cup. Con tutte le attenuanti del caso, stanchezza, caldo, carichi di lavoro, infortuni, 6 gol subiti e zero realizzati in due partite disputate è un bilancio che preoccupa i tifosi e demoralizza la truppa. E già perchè se contro il Chelsea di Mourinho si era visto qualche segnale incoraggiante, nonostante le due reti subite, contro il Valencia i nerazzurri sono scomparsi dal campo. E così è toccato a Walter Mazzari, giustamente, metterci la faccia: “Se si vuole fare una bella figura in queste amichevoli di prestigio, bisogna lavorare poco. Noi invece ci stiamo preparando al campionato e non è certo un caso se tutte le altre italiane stanno facendo fatica come noi”. Giustificazioni a parte, l’unico dato certo è che l’Inter non convince. Subisce forse più dello scorso anno, perchè a proteggere la difesa a tre c’è solo un uomo. Come se non bastasse, i nerazzurri davanti non pungono, ieri Belfodil si è mosso bene, ma non è riuscito a trovare la via del gol. L’unico ad andarci vicino è stato ancora una volta Guarin, che come al solito va a corrente alternata. L’analisi di Mazzarri nel contributo video che trovate appena qui sotto. Buona visione.

Mazzarri dopo Valencia

LASCIA UN COMMENTO