Russia, ragazze in topless, al posto dei soliti cartelli stradali “per far rispettare i limiti di velocità”

0

Donne in topless al posto dei soliti paletti di acciaio per sorreggere i cartelli stradali. L’iniziativa, che a naso ci pare una provocazione bella e buona, è stata adottata in Russia, su alcuni dei tratti più trafficati nella zona di Nizhny Novgorod dove si registrano infrazioni per eccesso di velocità con un tasso molto più elevato rispetto alla media. Per attirare l’attenzione degli automobilisti sui limiti da rispettare, quindi, ecco arrivare ragazze sexy in stivaloni. Una specie di deterrente che probabilmente costringerà i conducenti a rallentare, ma è anche preventivabile l’effetto collaterale di questa iniziativa, un incremento dei tamponamenti e degli incidenti a catena. Certo, in Russia la polemica tanto in voga qui da noi, quella sulle donne oggetto, non deve essere proprio arrivata. Un esperimento del genere, qui da noi, sarebbe più complicato da mettere in atto, con buona pace degli automobilisti più “smaliziati”.

LASCIA UN COMMENTO