Calcio volante all’arbitro: in Paraguay la partita finisce in rissa (video)

0

L’entrataccia del difensore del Porvenir, al 71′ di questo incontro di una serie minore paraguaiana, è chiaramente da espulsione ma i compagni proprio non ci stanno ad accettare la decisione del direttore di gara. Le loro proteste costringono l’arbitro ad estrarre per altre due volte il cartellino rosso. A questo punto la situazione degenera e il numero 11 della squadra in maglia rossa, perde letteralmente la testa e colpisce il direttore di gara con un calcio volante in pieno volto. L’impatto è violento, ma fortunatamente l’arbitro non sembra accusare più di tanto. Le immagini si concludono con questo indecoroso epilogo, non è dato sapere come sia finita la rissa. Il contributo video, è estratto dalla web TV di Repubblica e lo trovate appena qui sotto. Buona visione.

LASCIA UN COMMENTO