PIAZZAPULITA: ecco perché Berlusconi è stato condannato per evasione fiscale

0

Ieri sera su La7 è andata in onda la prima puntata della terza stagione di PIAZZAPULITA, il talk show politico condotto da Corrado Formigli. Tema principale della serata, tanto per cambiare, Silvio Berlusconi. Verrebbe da dire: “non se né può più”, se non fosse che il destino dell’ex premier è strettamente legato a quello dell’Italia. La condanna a 4 anni con interdizione dai pubblici uffici sembrava aver inflitto la mazzata decisiva, ma Berlusconi ha 7 vite come i gatti e sino alla fine farà di tutto per rimanere in sella. La condanna per evasione fiscale è stata definita dall’imputato più famoso d’Italia, una profonda ingiustizia: “sono stato condannato per aver evaso 7 milioni di tasse, quando nello stesso anno Mediaset ne aveva versati più di 500“. Detta così, sembrerebbe davvero un grave torto ed una condanna ad orologeria, come Berlusconi ha lasciato intendere. Ma è davvero così? Il servizio che sto per mostrarvi ci aiuta a far chiarezza. Il contributo video lo trovate appena qui sotto. Buona visione.

LASCIA UN COMMENTO