Striscia lo Striscione con Cristiano Militello del 14/10/2013

0

Cristiano Militello si trova a Napoli per una nuova puntata di Striscia lo Striscione. Sfottò e curiosità dai campi di Serie A, si parte con uno striscione dei tifosi interisti all’indirizzo degli juventini: “simpatici come Angelli, onesti come Moggi, belli come Tevez“. Dal web, uno curioso video sulla rivalità umbra tra Perugia e Terni. Orrori giornalistici sparsi in “Riedicola“. Secondo SkY, il portiere brasiliano Taffarel, sarebbe stato l’estremo difensore emiliano dal 1900 al 1993: alla faccia delle vecchie glorie! Si passa poi al Televideo; di tutti i titoli a disposizione dovevano scegliere proprio: “Prandelli guarda alla gara con i cechi“? Questo l’interrogativo sollevato dal mitico Cristiano Militello. Arriva, invece, dall’Armenia, il peggior calcio d’angolo del mondo. Ed ora una gufata tinta d’azzurro. Fulvio Collovati sminuisce il valore tecnico dell’ex juventino Bendtner, che risponde alla critiche andando a segnare una doppietta. Chiusura, come da tradizione consolidata, con le simulazioni di “Tutti giù per terra“. Al terzo posto Falletti della Ternana, al secondo posto Signori del Modena ed in prima posizione Dòria del Botafogo.

Striscia lo Striscione

loading...

LASCIA UN COMMENTO