Striscia la Notizia – Allevamento di cani abusivo a Matino (Lecce). Di Edoardo Stoppa del 17/10/2013

0

Nella puntata di Striscia la Notizia andata in onda ieri sera, giovedì 17 ottobre 2013, Edoardo Stoppa ci ha raccontato la storia di Argo, un cucciolo acquistato in un allevamento in condizioni gravissime. Il cagnolino stava lottando tra la vita e la morte a causa di una fortissima gastroenterite, determinata dalla prematura separazione dalla madre voluta da un allevatore senza scrupoli. Ma partiamo dall’inizio. Nella redazione di Striscia la Notizia sono arrivate diverse segnalazioni riguardo cani venduti troppo piccoli e in pessime condizioni di salute da un allevatore leccese. Una villetta che a prima vista potrebbe sembrare una come tante altre, sul retro nasconde un allevamento abusivo, con tantissimi cuccioli al suo interno. Capannoni molto bui all’interno dei quali le condizioni igenico sanitarie sono pessime e i cagnolini sono costretti a vivere tra la sporcizia e il degrado più assoluto. Per capire meglio lo stato di detenzione degli animali, l’amico degli animali ha mandato dall’allevatore un attore. Cuccioli di razza come i labrador, sporchi e svezzati troppo presto, come peraltro candidamente ammesso dallo stesso allevatore. Ad Edoardo Stoppa non è restato altro da fare che chiedere spiegazioni al proprietario dell’allevamento. Il contributo video lo trovate appena dopo il salto pubblicitario. Buona visione.

Striscia allevamento abusivo

LASCIA UN COMMENTO