Striscia, Cani dissequestrati: l’allevatore accusato di maltrattamenti ora chiede soldi ai nuovi proprietari.

0

Non può lasciare che indignati il servizio andato in onda ieri sera a Striscia la Notizia. Edoardo Stoppa si è recato a Bologna per raccontarci una sconcertante vicenda che ha per protagonisti 70 cagnolini sequestrati. Gli animali erano stati sequestrati e dati in affidamento. Ebbene, dopo due anni c’è stato il dissequestro e i cani sono tornati al loro padrone, un soggetto poco raccomandabile come avrete modo di verificare voi stessi seguendo il servizio andato in onda a Striscia la Notizia ieri. I cani hanno vissuto gli ultimi due anni amorevolmente accuditi dai nuovi padroni ed ora sono costretti a tornare all’interno di una strutta ritenuta non idonea, da un allevatore accusato di maltrattamento nei confronti degli animali in suo possesso. L’uomo ha pensato bene di speculare su questa storia, ricattando i nuovi proprietari e pretendendo cifre assurde per riconsegnare i cuccioli. Una donna, che non poteva permettersi di pagare la somma richiesta, è scoppiata in lacrime e l’uomo ha avuto i coraggio di minacciarla: “la smetta di piangere altrimenti le porti via il cane“. Non c’è limite alla bassezza umana, altro che animali. Il servizio nel contributo video che trovate appena qui sotto.

Striscia cani

LASCIA UN COMMENTO