Seattle, punta la pistola in faccia ai passeggeri del bus: rapinatore disarmato e preso a pugni (video)

0

Ci troviamo a Seattle, a bordo di un autobus. Sembra un pomeriggio come tanti altri, alcuni passeggeri chiacchierano seduti, altri stanno in piedi in attesa della fermata. Quello che cade all’interno del mezzo è documentato da una telecamera di sorveglianza. Ad un certo punto nell’inquadratura compare un ragazzo che si copre il viso con un cappuccio. Ma non è questo ovviamente il dettaglio più inquietante, quanto la pistola che impugna. Il rapinatore si avvicina ad un uomo e gli punta l’arma in faccia. La reazione della vittima coglie di sorpresa l’aggressore. L’uomo, infatti, probabilmente spinto dall’istinto di sopravvivenza, reagisce e tenta di disarmare il giovane. Gli altri passeggeri non stanno a guardare e tutti insieme placcano il rapinatore e lo immobilizzano. Non prima di averlo ripetutamente colpito con una serie impressionante di pugni al volto. Il ragazzo, Trevonnte Brown, è stato successivamente condotto in carcere dalla polizia.

LASCIA UN COMMENTO