Marco Travaglio a Servizio Pubblico: l’editoriale del 9 gennaio 2014

0

E’ un Marco Travaglio in forma smagliante quello che si è presentato, puntualissimo, ai blocchi di partenza di Servizio Pubblico dopo la sosta natalizia. Questo sarà l’anno della ripresa, nel 2013 abbiamo pagato meno tasse e per il 2014 gli scenari sono, se è possibile, ancora più incoraggianti. No, non siamo sulla luna ma in Italia e chi ha pronunciato queste frasi non è un alieno caduto per caso da Marte, ma il ministro dell’economia Fabrizio Saccomanni, “Saccodanni” per gli amici. E’ un ritratto inedito del defilino di Mario Draghi quello che il vicedirettore del Fatto Quotidiano ha tratteggiato nel suo consueto editoriale di metà trasmissione. Fabrizio Saccomanni, bisogna dargliene atto, è uno dei pochi ad avercela messa tutta per non farci pagare l’IMU, le ha cambiato il nome 4 volte nel giro di pochi mesi, la sostanza, tuttavia, non sembra essere cambiata molto. Certo, l’aver tentato di sgraffignare agli insegnanti italiani, tra i più sottopagati nel globo, 100 euro e spicci in busta paga, non depone a suo favore. E menomale che qualcuno lo ha fermato.

loading...

LASCIA UN COMMENTO