Paola Ferrari aggredita dal Twerkatore delle Iene: ma il video smetisce la conduttrice

0

Se seguite la trasmissione Le Iene, conoscete certamente “Il Twerkatore“, il personaggio interpretato da Stefano Corti. L’inviato del programma di Italia Uno, con tanto di parrucca bionda, si diverte ad importunare i vip, ballando e strusciandosi su di loro. A qualcuno piace, altri trovano la gag stupida, ma fino ad ora nessuno si era sentito aggredito dal Twkerkatore. Ma c’è sempre una prima volta. Il 14 gennaio scorso, fuori dalla sede dalla RAI, la giornalista Paola Ferrari è stata vittima di un brutale ed offensivo scherzo ordito dal perfido Twerkatore. Secondo quanto riportato dalla stessa conduttrice e dal vicedirettore sport Maurizio Losa, l’inviato delle Iene si sarebbe reso responsabile di un vile attacco. La Ferrari sarebbe riuscita a stento a divincolarsi e poco dopo, una volta “in salvo” sarebbe addirittura svenuta. Questa sintetizzando al massimo, la ricostruzione della stessa Ferrari e dei vertici RAI. Poco dopo il durissimo comunicato rilasciato all’Ansa, in rete è comparso il video che documenta la presunta aggressione. Le immagini parlano da sole, il twerkatore si è avvicinato appena, Paola Ferrari non lo ha degnato di uno sguardo e se ne è andata senza neppure essere sfiorata dall’inviato delle Iene. Definire esagerata la ricostruzione della conduttrice è probabilmente riduttivo. A voi le immagini.

LASCIA UN COMMENTO